rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Sport

Ternana-Lecco, Roberto Breda prima dello scontro diretto: “Dobbiamo rimanere in trincea”

I rossoverdi impegnati al Liberati domani contro i lombardi: “Non sarà una passeggiata, come ambiente andiamo a prenderci i punti tutti insieme”

Dopo la bella vittoria in casa della Reggiana, riprenderà domani al Liberati il campionato della Ternana. I rossoverdi riceveranno il Lecco in uno scontro diretto in zona salvezza. I lombardi, con venti punti, sono ultimi in classifica e arrivano alla sfida in pieno filotto negativo, con sei sconfitte consecutive in altrettante partite, unica squadra della Serie B a non aver fatto punti nel 2024. La Ternana, invece, è tornata alla vittoria nell’ultima trasferta al Mapei Stadium e vede la zona salvezza diretta distante tre punti. 

Roberto Breda, nella conferenza stampa della vigilia, ha descritto così il prossimo impegno: “Bisogna restare in trincea con l’obiettivo di fare punti sempre. La vittoria contro la Reggiana deve darci certezze, non tranquillità ma certezze”. 

Sul prossimo avversario, Breda ha continuato: “Domani la certezza del modulo avversario non l’abbiamo. Hanno degli squalificati anche strategici ma caratteristiche come aggressività a ripartenze sono rimaste. Dobbiamo riproporre il gioco visto contro la Reggiana ma basato sulle qualità dei singoli avversari. Dei numeri mi fido poco. Reggiana e Cittadella venivano da serie positive. Le statistiche a volte possono ingannare, per questo ci aspetta una gara difficile e non sarà una passeggiata”. 

Domanda sulle scelte in attacco: “Tutti devono sentirsi nella possibilità di guadagnarsi il posto. Non diamo giudizi definitivi ma teniamo la voglia dei ragazzi di avere davanti l’obiettivo di squadra che è la salvezza, poi quello di crescere per giocarsi il posto”. 

Sugli indisponibili, “Distefano e Pyyhtia sono rientrati in gruppo da un paio di giorni - conclude Breda - out invece Viviani, N’Guessan, Favasuli e Zuberek”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Lecco, Roberto Breda prima dello scontro diretto: “Dobbiamo rimanere in trincea”

TerniToday è in caricamento