rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Narni Narni

Lana, seta e perlina: così si confezionavano gli abiti per i “messeri” del sedicesimo secolo

Primo workshop del 2024 organizzato dall’associazione Corsa all’anello di Narni: appuntamento alla sala Digipass con la docente Sara Piccolo Paci

L’associazione Corsa all’anello di Narni parte subito con il primo workshop di questo 2024 che sarà dedicato alla sartoria storica. Il laboratorio sarà diretto dalla docente Sara Piccolo Paci, prenderà il via sabato 27 gennaio alla sala Digipass di palazzo dei Priori e si incentrerà sull’abbigliamento dei “messeri” dell’epoca.

Per iscriversi occorre compilare un form sul sito ufficiale della Corsa all’anello ed effettuare un versamento entro e non oltre il prossimo 24 gennaio (quota di partecipazione e modalità di pagamento sul sito www.corsallanello.it/workshop/). Il laboratorio si svolgerà la mattina dalle 9 alle 13, con “Una rinfrescata al guardaroba di Messere”, l’abito maschile nel 16esimo secolo e riprenderà, dopo una pausa pranzo, dalle 14 alle 18 con “Come, quando e perché di un modulo ricreativo” tra rifiniture, applicazioni tessili e ricami.

“Per quanto riguarda il materiale da portare - fanno sapere dalla Corsa all’anello - sono necessari tessuti 30×30 circa di lana (media pesantezza o fresco lana), strisce di seta di varie misure (raso taffetà, velluto), fili di lana, cotone e seta variopinti, perlina (misura simili alle perle di fiume)”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lana, seta e perlina: così si confezionavano gli abiti per i “messeri” del sedicesimo secolo

TerniToday è in caricamento