rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Attualità

Andrà tutto bene: la speranza arriva dai più piccoli (e non solo) a Terni e provincia

Una serie di cartelli per diffondere il messaggio che ormai è stato fatto proprio in tutta la penisola

Andrà tutto bene” è una frase simbolo di questo momento unico che sta attraversando l’intera penisola. E’ un’esortazione, speranza, un messaggio di coraggio lanciato come una scialuppa di salvataggio. Perché ognuno di noi – in questo momento – si trova isolato in una sorta di barca (che sarebbe poi la propria abitazione) e non può uscire onde evitare di rendere critica la situazione in un mare, nel quale si naviga a vista. In soccorso di tutto ciò, come spesso accade, ci sono i più piccoli. Loro vivono questa situazione in modo diverso, spontaneo, sotto certi punti di vista inconsapevoli di cosa sta accadendo, e sarebbe sbalorditivo il contrario. In città ed in provincia sono spuntati cartelli che apportano speranza, aiutano a regalare un sorriso in questo momento di disorientamento. Davanti alle scuole, fuori dalle proprie case o all'esterno degli esercizi commerciali chiusi: scritti da grandi e piccini. 

89532073_10220598630263219_4695132980971044864_o-2

Ad esempio il giovane sindaco di Arrone Fabio Di Gioia ne ha pubblicati più di qualcuno portando un pizzico di giovamento a tutta la collettività. Naturalmente i protagonisti principali sono i bambini con i loro colori, i disegni e le iniziative. “Andrà tutto bene” è una speranza ma anche un obiettivo che tutti noi ci dobbiamo porre seguendo le direttive impartite dai decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri.   

89813957_10219390613987428_588065736757346304_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrà tutto bene: la speranza arriva dai più piccoli (e non solo) a Terni e provincia

TerniToday è in caricamento