Arrivano i Tourist Angels per valorizzare le bellezze delle Terre di San Valentino

E' la nuova scommessa della Camera di commercio di Terni. Obiettivo: promuovere la cultura dell’alternanza scuola lavoro tra le imprese e aiutare i giovani ad orientarsi nel mondo del lavoro sfruttando competenze apprese e capacità imprenditoriali

Promuovere la cultura dell’alternanza scuola lavoro tra le imprese e aiutare i giovani ad orientarsi nel mondo del lavoro sfruttando competenze apprese e capacità imprenditoriali. E’ la mission della Camera di Commercio di Terni che in avvio del nuovo anno scolastico ha presentato questa mattina ai dirigenti scolastici e ai tutor dell’alternanza la proposta formativa per rafforzare l’asse scuola-impresa. Si chiama “Il Lavoro che verrà” e si articola in seminari formativi sulla ricerca di lavoro consapevole, sulla rivoluzione del lavoro nell’era del digitale, sulla protezione della proprietà intellettuale. E ancora laboratori curati da esperti sulla digitalizzazione e le visite di studenti alle aziende del territorio per scoprire da vicino come “si lavora”. La Camera mette a disposizione anche sostanziosi contributi a fondo perduto per le imprese che ospitano studenti in stage, fondi disponibili fino a dicembre. Si va da un minimo di 1.600 ad un massimo di 3mila euro a contributo per impresa.

Tra le iniziative presentate che hanno suscitato particolare entusiasmo tra i docenti è stata la novità messa in campo dall’Ente camerale per promuovere la vocazione turistica del territorio: i Terre di San Valentino (TSV)  Tourist Angels.  Sperimentati con successo già in altre regioni, la Camera di Commercio di Terni ci prova ad esportare questo format anche nelle Terre di San Valentino. 

“Crediamo che Terni e il suo comprensorio abbiano grandi potenzialità da esprimere in ambito turistico  - ha spiegato in apertura dell’incontro con i docenti, il Segretario generale dell’Ente, Giuliana Piandoro – e lo stiamo dimostrando con diverse azioni concrete, è stato ideato il brand di destinazione turistica Terre di San Valentino e lo stiamo promuovendo con una puntuale campagna social, abbiamo definito un preciso piano di marketing territoriale a cui occorre dare gambe con il contributo essenziale di tutti i territori che fanno parte delle Terre di San Valentino”. “Ora vogliamo entrare anche nelle scuole e lo faremo  con la proposta Tourist Angels - conclude Piandoro -  abbiamo messo a  punto  per gli studenti un progetto di alternanza scuola lavoro che li rende consapevoli delle nostre numerose attrazioni turistiche, conoscenze che poi potranno trasmettere ai turisti proprio come degli “angeli custodi!”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per diventare dei Tsv Tourist Angels gli studenti dovranno prima ricevere una formazione in aula poi si passerà alla fase pratica con l’affiancamento delle guide turistiche presso le bellezze ambientali e architettoniche di cui sono ricche le Terre, molte delle quali vere e proprie perle nascoste e inaspettate per chi arriva a Terni e nel suo comprensorio. Potranno essere presenti anche ad eventi turistici in ambito sportivo e culturale.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

  • Covid, un’altra giornata di contagi: due casi nell’ex zona rossa di Giove, Terni in controtendenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento