rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Attualità

Bebè in arrivo? C’è la Baby Newsletter: “Informazione mirata per conoscere tutti i servizi a disposizione”

Presentato in Comune il progetto per le famiglie con bambini, in collaborazione con l’associazione pediatri umbri

Un'informazione mirata per crescere meglio. E’ l’obiettivo del progetto Baby Newsletter, presentato sabato mattina in Comune. “Le azioni a sostegno della natalità, della genitorialità e delle famiglie dovrebbero essere sempre al primo posto dell’agenda politica, per tentare di contrastare gli effetti negativi dell’inverno demografico che ci colpisce tutti e cercare di avviarci verso una nuova primavera demografica e non solo”. 

“Un’iniziativa – ha aggiunto il sindaco Latini – che ha comportato un grande lavoro in sinergia, al quale partecipiamo con entusiasmo, proprio perché so quanto siano importanti le informazioni, validate a livello scientifico, ma trasmesse con il linguaggio giusto, per sostenere i genitori che non devono sentirsi mai soli nella loro esperienza con i nuovi nati”.

“Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio”, ha detto l’assessore al Welfare Cristiano Ceccotti, citando un proverbio africano. “Proprio a questo concetto si è ispirata la nostra azione che ha portato alla realizzazione di un progetto di rete con tanti attori importanti e autorevoli”. “La baby Newsletter, che peraltro sarà diffusa non solo a Terni, ma in tutti i Comuni della Zona Sociale 10, è solo una delle azioni a sostegno della genitorialità. Nel 2023 seguirà anche l’apertura del PUA, il Punto Unico di Accesso nel consultorio di via Montegrappa”.

La Baby Newsletter -  Il Comune di Terni, di concerto con l’Azienda USLUmbria2 e l’Azienda Ospedaliera di Terni, ha aderito al programma degli interventi che prevede la realizzazione del progetto “Baby Newsletter”, proposto dall’Associazione Culturale Pediatri Umbri (ACP) e l’implementazione del consultorio familiare. Il progetto Baby Newsletter si inserisce all’interno della programmazione della Regione Umbria sugli interventi da attuare a valere sul Fondo per le Politiche per la Famiglia.

"L’obiettivo del progetto Baby Newsletter è di promuovere la salute del bambino, nel suo primo anno di vita, attraverso alcuni strumenti, validati scientificamente, che possano essere di supporto ai genitori. Si tratta di un periodo straordinario e fondamentale per la crescita fisica, cognitiva e psicomotoria del bambino in cui sono chiamati a compiere delle scelte che possono fare la differenza. Da qui l'idea di inviare direttamente nelle case dei nuovi nati delle lettere, con cadenza periodica, che forniscono suggerimenti e consigli su come affrontare le sfide legate al primo anno di vita, nonché tutte le informazioni utili per accedere ai servizi territoriali. Una guida pratica che non sostituisce, ovviamente, ma va ad aggiungersi al ruolo imprescindibile che i pediatri esercitano a sostegno dei nuovi nati e delle loro famiglie. Nelle missive sono contenute informazioni utili sulle fasi di sviluppo e crescita del bambino e sui benefici di pratiche, comportamenti e stili di vita sani. Al momento dell’iscrizione i genitori dovranno firmare (almeno uno di loro) la lettera di consenso all'invio delle Baby Newsletter al loro indirizzo di residenza. In quell'occasione, verrà consegnato il libretto pediatrico, la prima Baby Newsletter in cui sono riportati i primi utili consigli relativi al momento dei primi giorni di vita del bambino, il modulo per l'attivazione della tessera della Biblioteca Comunale, il modulo per attivare la “Card” delle Farmacie Comunali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bebè in arrivo? C’è la Baby Newsletter: “Informazione mirata per conoscere tutti i servizi a disposizione”

TerniToday è in caricamento