Bar dei Campacci tra degrado ed abbandono: “Inaccettabile per un sito turistico. Un bando per il recupero dell’area”

Il Movimento Cinque Stelle sollecita l'intervento sottoponendo all’amministrazione comunale un atto di indirizzo volto al recupero dell’area

foto di repertorio

Una struttura abbandonata all’interno di un’area particolarmente cara e frequentata dai turisti. Il bar dei Campacci vive nel pieno del degrado, come avevamo avuto modo di sottolineare prima dell’emergenza sanitaria: “Numerosi cittadini – afferma il capogruppo del Movimento Cinque Stelle Federico Pasculli - sollecitano il ripristino bar che si trova proprio a due passi dalla Biglietteria del Belvedere superiore.

Si trova in posizione limitrofa al campo di calcio di Marmore, anche questo spazio piuttosto malconcio ed utilizzato durante il periodo di maggior afflusso turistico come parcheggio di emergenza per decongestionare il traffico. È inaccettabile – sottolinea Pasculli - che un sito turistico come quello non possa usufruire di un servizio di accoglienza essenziale, da tempo viene sollecitato un nuovo bando che possa finalmente sanare questa situazione.”

L’atto di indirizzo del Movimento Cinque Stelle

I pentastellati ternani, a tal proposito, hanno presentato un atto di indirizzo rivolto al sindaco Leonardo Latini ed alla giunta comunale. All’interno si chiede di mettere in stato di sicurezza l’area nell’immediato. Inoltre a provvedere immediatamente alla produzione di un bando finalizzato al recupero dell’area e del bar.

WhatsApp Image 2020-07-24 at 12.52.43 (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Terni sotto shock, è morto l’avvocato Massimo Proietti. Il cordoglio delle istituzioni e l'annuncio dei funerali

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

Torna su
TerniToday è in caricamento