Caos palestre, le federazioni non accolgono la proposta per la gestione: Provincia procederà ad espletamento gara per nove impianti

La Provincia procederà ad espletamento gara per nove impianti. L’amministrazione provinciale ha ricevuto stamattina la comunicazione della rinuncia da parte della Federvolley

L’amministrazione provinciale ha ricevuto stamattina  la comunicazione della rinuncia da parte della Federvolley a gestire le palestre per attività sportive così come era stato loro proposto. Contestualmente alla Provincia non sono arrivate altre comunicazioni da parte della Federazione italiana Pallacanestro.

Alla luce dei fatti e constatata la situazione, l’amministrazione ha assunto la decisione di indire la gara per la gestione delle nove palestre in modo da poter garantire l’espletamento delle attività sportive e la continuità gestionale. Le palestre interessate saranno nove e riguarderanno gli impianti dei seguenti istituti scolastici: Cesi, Casagrande, Angeloni, Ipsia, Itis, Amelia e le tre palestre del polo scolastico di Narni.

Per tutte verrà fatta una gara ad evidenza pubblica. Per quella dell’Itis e delle tre di Narni sarà poi emanato un successivo bando che comprenderà anche, per gli aggiudicatari, i necessari interventi di miglioramento. “Dopo le comunicazioni di rinuncia – dichiara il presidente della Provincia, Giampiero Lattanzi – siamo costretti ad indire le gare. Questa evoluzione improvvisa ci sorprende e ci lascia perplessi perché la soluzione prospettata sembrava incontrare il favore di tutti.

Ora, tenendo conto dei procedimenti tecnici e burocratici per l’espletamento della gara, cercheremo comunque di garantire tempi brevi che sarebbero stati certamente più stretti se si fosse continuato a lavorare sulla prima proposta”.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento