rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Attualità

Le ciriole alla ternana sbarcano nel Regno Unito. Il tributo: “Un simbolo della città d’acciaio”

I post comparsi sulle pagine social dell’ambasciata italiana nel Regno Unito e la dedica al piatto tipico del nostro territorio

Una piacevole sorpresa compare sui canali ufficiali, dell’ambasciata italiana nel Regno Unito. I profili social twitter, facebook ed instagram celebrano le ciriole alla ternana, piatto tipico del territorio, all’interno della rubrica #FoodieFriday. In queste pagine vengono segnalati eventi, piatti, personaggi, luoghi che appartengono alla penisola, evidenziando particolarità e rendendo il giusto tributo.

La descrizione concernente le ciriole alla ternana: “Sono un piatto tipico umbro, più precisamente portato fuori dalla città di Terni. È un piatto cosiddetto povero della cucina umbra, ed è un tipo di pasta allungata, simile ai pici toscani, con forma di pasta serpentelli. Il motivo per cui viene definito piatto povero deriva dall'uso di ingredienti semplici per creare il gusto che, a sua volta fa riferimento soprattutto dalla qualità delle materie prime utilizzate”.

Ed ancora: “Le ciriole sono una pasta fresca fatta con acqua e farina, senza uova. Pertanto, il nome ciriole deriva dal latino cereus, cioè bianco come la cera, dovuto al tipico colore della pasta fatta senza uovo. Generalmente la pasta è accompagnata da salse più semplici. Quelli usati alla città di Terni comprendono una salsa di pomodoro, aglio, peperoncino e prezzemolo”.

Dalla storia all’attualità: “Le ciriole sono un simbolo della città d'acciaio, come è colloquialmente conosciuta Terni, tanto da poter essere gustate con qualsiasi tipo di condimento, sia bianco che rosso, preferibilmente arricchito con salsa al ragù umbro. Ma se volete onorare la tradizione di Terni, basta passare le ciriole in padella con quei semplici ingredienti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le ciriole alla ternana sbarcano nel Regno Unito. Il tributo: “Un simbolo della città d’acciaio”

TerniToday è in caricamento