Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità

Coronavirus, una canzone ‘riscritta’ per la solidarietà: “Ritorno alla vita 2.0” a supporto dell’ospedale Santa Maria

Il brano originariamente scritto da Gianni Neri è stato riproposto per raccogliere fondi volti all’acquisto di materiali a favore dell’Azienda ospedaliera

foto di repertorio

Una versione rivisitata per una lodevole finalità da perseguire. “Ritorno alla vita” è il brano originariamente scritto da Gianni Neri, in occasione del terremoto che colpì duramente l’Umbria. Ora viene proposta una nuova versione ossia “Ritorno alla vita 2.0” con un testo rivisitato e il remix del Producer D4D (Giovanni De Rosa). Ad interpretare il singolo quattro artisti emergenti ternani. Nella fattispecie il rapper AimaD (AbNormal Music&Communication), la cantautrice Cherry e le interpreti Ermonda e Rubìa (Vocal Master Records).

Il progetto vanta anche la collaborazione dell’Associazione “I Pagliacci” con l’obiettivo di raccogliere fondi per l’acquisto di materiali utili alla lotta contro il Coronavirus, destinati all’ospedale Santa Maria di Terni. Il brano può essere ascoltato e scaricato dai principali digital store. Le donazioni possono essere fatte al seguente IBAN IT21Y0760114400000001905558 intestato a ASSOCIAZIONE “I PAGLIACCI” O sul c/c postale n°1905558 intestato a ASSOCIAZIONE “I PAGLIACCI”.

IL VIDEO SU YOUTUBE 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, una canzone ‘riscritta’ per la solidarietà: “Ritorno alla vita 2.0” a supporto dell’ospedale Santa Maria

TerniToday è in caricamento