rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Attualità

Commercio a Terni, i presidi storici abbassano le serrande: la rinascita a Piediluco e l’evoluzione nel centro

La storia commerciale della città riguarda anche le edicole, luoghi dove è possibile incontrarsi e scambiare opinioni

Una bella inversione di tendenza, rispetto ad un andamento contrassegnato da chiusure e cessazioni. Dallo scorso mese di marzo l’edicola di Piediluco è letteralmente ‘rinata’ grazie all’impegno del signor Riccardo Bartolucci che ha deciso di scommettere su tale attività commerciale, dopo mesi contrassegnati dalle saracinesche abbassate.

La frazione ha dunque ritrovato uno dei luoghi sacri per incontrarsi e scambiare delle opinioni, in un periodo molto importante per il borgo che si appresta ad ospitare le manifestazioni di canottaggio, attraendo migliaia di persone tra sportivi, familiari e semplici appassionati. Un turismo sportivo che si computa a quello tradizionale, in auge soprattutto durante la primavera e l’estate allorquando Piediluco diventa meta ambitissima, per trascorrere qualche giornata di puro relax.

L’oasi ‘felice’ di Piediluco si va a confrontare con le altre realtà del territorio. Un po' ovunque le edicole risentono della crisi del settore, nonostante molti imprenditori abbiano allargato la qualità dell’offerta, puntando anche su ulteriori prodotti oltre giornali e riviste. L’ultima attività (secondo quando indicato nel portale specializzato Suape) dal punto di vista temporale, ad abbassare le serrande è stata quella in via Di Vittorio, in una zona residenziale piuttosto abitata.

In passato ricordiamo la struttura storica che è stata rimossa in corso del Popolo, dopo che il signor Mario l’aveva gestita dal lontano 1987. Di recente l’edicola di piazza San Francesco si è trasformata in un punto di ritrovo per giovani e meno, in uno dei luoghi più conosciuti ed apprezzati del centro cittadino. Alcuni imprenditori hanno deciso di cedere, aspettando la giusta offerta mentre altri portano avanti l’attività consapevoli delle difficoltà del momento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio a Terni, i presidi storici abbassano le serrande: la rinascita a Piediluco e l’evoluzione nel centro

TerniToday è in caricamento