Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità

Fontana di piazza Tacito a Terni, nuovo step: trasferimento dei mosaici: “Operazioni delicatissime”

I mosaici saranno trasferiti nel laboratorio allestito negli ex studi di Papigno per essere poi musealizzati grazie al lavoro dei tecnici del raggruppamento ‘Zodiaco’

Un nuovo piccolo passo in avanti verso la riapertura prevista per fine 2020 della fontana di piazza Tacito. I tecnici del raggruppamento Zodiaco hanno infatti proceduto al distaccamento delle opere di Corrado Cagli. Uno step necessario che consentirà, in fase successiva, di poter posare i nuovi provenienti da Roma. I ‘vecchi’ mosaici saranno trasferiti nel laboratorio allestito negli ex studi di Papigno per essere poi musealizzati: “Tutto procede secondo i programmi e i mosaici staccati con una operazione senza precedenti saranno trasferiti” sottolineano dal comune di Terni. A Papigno sono già pronti i nuovi decori che saranno collocati nel catino della fontana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana di piazza Tacito a Terni, nuovo step: trasferimento dei mosaici: “Operazioni delicatissime”

TerniToday è in caricamento