Giovane imprenditrice inaugura attività nel centro storico: “Costretta a recarsi in un altro paese per prendere i quotidiani”

L’appello del vice sindaco di Lugnano in Teverina Alessandro Dimiziani per far tornare a distribuire i giornali anche nei piccoli borghi dell’Umbria

foto di repertorio

Un appello a ripristinare la distribuzione dei quotidiani, anche nelle edicole dei piccoli borghi. Il vice sindaco di Lugnano in Teverina Alessandro Dimiziani lancia l’allarme anche a seguito di quanto accaduto ad una sua concittadina.

“Dopo la soddisfazione per un’estate che nonostante la pandemia ha visto il turismo in grande crescita nel nostro borgo e in tutta la regione – afferma Alessandro Dimiziani - arrivano anche notizie che vanno in controtendenza con lo sviluppo del turismo dei piccoli centri, oggi tornato clamorosamente e fortunatamente alla ribalta. È il caso di una giovane imprenditrice lugnanese che qualche giorno fa ha inaugurato la sua attività nel centro storico rilevando una cartolibreria e rivendita giornali”.

“Il problema – spiega il vice sindaco – è però che il distributore dei giornali le impone di recarsi in un altro paese a prendere i quotidiani contrariamente a quanto avvenuto fino a qualche mese fa. Abbiamo creduto giusto come comune condividere queste sue istanze facendoci portavoce pubblicamente per tutelare le piccole attività del nostro paese”.

Una problematica in comune: “Abbiamo successivamente rilevato che anche in altri piccoli borghi dell’Umbria si sta assistendo al medesimo problema. Proprio questa estate – prosegue Dimiziani - abbiamo toccato con mano una realtà forse inaspettata e cioè che nonostante il web abbia sconvolto il mondo editoriale ancora c’è, specialmente tra i turisti e le fasce di età più alte, la voglia di sfogliare e leggersi il giornale nei bar o in luoghi tranquilli. Ci auguriamo che venga risolto questo problema in tempi brevi.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Apre a Terni: “Il punto vendita di intrattenimento più grande del centro Italia”. Dalle difficoltà del Covid al coraggio di investire

  • Nasce il primo ristorante fantasma in città. L’idea di un giovane ternano: “Voglio contribuire al rilancio del nostro territorio”

  • Donna trans accoltellata di notte nella sua abitazione in via Battisti. Ricoverata al Santa Maria

  • Valigie di droga dal Pakistan a Terni. Decapitata la cupola dei signori dell'eroina

  • Trecento posti di lavoro ma anche una nuova clinica privata: ecco il nuovo Liberati

  • Bliz della squadra mobile, vasta operazione antidroga a Terni: “Indagine articolata e complessa iniziata oltre un anno fa”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento