I talentuosi del 'Donatelli' alle Olimpiadi della Cultura

La squadra del Liceo scientifico Donatelli è stata l'unica umbra partecipante alla finalissima della X edizione delle Olimpiadi della Cultura e del Talento tenutasi il 5 maggio a Tolfa La squadra campione d'Umbria “Gli Imbattibili” era composta da 6 studenti della IV D

La squadra del Liceo scientifico Donatelli è stata l'unica umbra partecipante alla finalissima della X edizione delle  Olimpiadi della Cultura e del Talento tenutasi il 5 maggio a Tolfa.
La squadra campione d'Umbria “GLI IMBATTIBILI” era composta da 6 studenti della IV D  Leonardo Vico, Antonio Di Giuseppe, Stella Muti Gabriele Catellani , Valentina Zeduari e Marco Ceriola .
Referente del progetto e accompagnatrice è stata la professoressa Stefania Arcari.
I ragazzi sono stati sottoposti per tre giorni a un tour de force stressante gareggiando contro altre 39 squadre in differenti tipologie di prove.
La prima "ACCULT...ORIENTARSI" una sorta di caccia al tesoro svolta tra le vie del paesino laziale in cui si passava da una postazione all’altra solo dopo aver risolto quesiti di logica, una "PROVA TALENTO" , in cui le squadre presentavano nel Teatro di Tolfa uno spettacolo artistico da loro ideato, la presentazione di un CORTOMETRAGGIO interamente ideato e costruito dai ragazzi seguendo delle regole dettate dal comitato organizzatore, e per ultima la prova più impegnativa di tutte ovvero "PARLATECI DI ....." , una sorta di colloquio interdisciplinare che tutti i componenti della squadra dovevano sostenere di fronte ad una commissione culturale costituita da insegnanti, presidi , giornalisti etc. . La difficoltà della prova consiste nel fatto che il tema del confronto è una foto che in modo del tutto casuale appare su un grande schermo di fronte ai ragazzi e al pubblico in sala .
Insomma questa magnifica iniziativa ideata e patrocinata dal Comune di Tolfa , assume e anzi riassume oggi più che mai le finalità educative che le scuole Superiori si propongono ovvero creare   persone culturalmente preparate ma anche umanamente profonde che abbiano conseguito dopo i cinque anni di scuola superiore competenze interdisciplinari , abilità matematiche , linguistiche e fisiche coltivando parallelamente le loro individuali passioni.
Presente anche l'onorevole Alessandro Battilocchio presidente onorario delle Olimpiadi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

Torna su
TerniToday è in caricamento