L’incrocio rivede le luci dopo le polemiche, riparato l’impianto semaforico

L’assessore alla viabilità Benedetta Salvati aveva indicato le linee guida, dopo le problematiche emerse: ora la svolta attesa da cittadini e residenti

impianto semaforico

L’impianto semaforico tra Via Turati, Corso del Popolo, Via Lungonera Savoia e Via Venti Settembre è stato finalmente riparato. Gli operai stanno ultimando le prove per constatare la bontà dell’intervento ed entro la giornata odierna andrà a regime. Una lunga e torrida estate quella che ha caratterizzato l’incrocio al centro delle polemiche e delle proteste di cittadini e residenti, dopo il caos registratosi a seguito del mancato funzionamento. Diverse settimane di black out, un incidente stradale fortunatamente senza gravi conseguenze, botta e risposta di natura politica piuttosto pepati. L’assessore alla viabilità Benedetta Salvati aveva inizialmente indicato in prossimità di Ferragosto l’avvio del restyling relativo ai tredici impianti semaforici, dopo la conclusione della gara Mepa. Tuttavia, a causa di una proroga tecnica al 5 agosto, a cospetto della data inizialmente indicata al 29 luglio per l’aggiudicazione dell’appalto, i termini sono slittati: “Ho preteso quindi che, passata la settimana di Ferragosto, venga immediatamente incaricata la ditta aggiudicataria e vengano eseguiti gli interventi di manutenzione, primo fra tutti quello sull’impianto semaforico di via XX Settembre e via Turati”. Detto fatto: stamattina sono iniziati i lavori che finalmente restituiranno alla cittadinanza il corretto funzionamento dei semafori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

WhatsApp Image 2019-08-22 at 11.43.34-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento