rotate-mobile
Attualità

Rotatoria Tulipano, verso l’incrocio complesso: “Raccolto criticità e fatto ulteriori monitoraggi”. Nuovi interventi realizzati

L’assessore alla viabilità Giovanna Scarcia: “Abbiamo ridotto l’aiuola spartitraffico e l’isola già esistente per lasciare spazio a flussi veicolari verso via del Centenario e via Eroi dell’Aria”

Nuovi interventi all’interno della rotatoria di piazzale Marinai d’Italia, più comunemente conosciuta come la rotonda del ‘Tulipano’. Alla vigilia del debutto del complesso commerciale, previsto per la mattinata di domani – venerdì 25 novembre – sono stati predisposti una serie di accorgimenti. A seguito delle opere di urbanizzazione realizzate, la scorsa settimana, si è scatenato un vero e proprio dibattito che ha coinvolto, in primo luogo, i residenti della maxi area del Rivo. Tuttavia, come tiene a specificare l’assessore preposto Giovanna Scarcia, alla nostra redazione di www.ternitoday.it: “Gli studi sui flussi ci sono e completati nel corso dell'estate, propedeutici agli interventi”.

In queste ultime ore dunque spazio ai nuovi accorgimenti: “Abbiamo fatto dei monitoraggi e raccolto delle criticità” segnala l’assessore alla viabilità. “Al momento è presente la segnaletica gialla temporanea, da cantiere. Inoltre si è proceduto alla riduzione dell’aiuola spartitraffico creata e quella già esistente per lasciare spazio agli utenti intenti a proseguire in direzione via del Centenario e via Eroi dell’Aria. Sono in arrivo i segnali verticali per l’instradamento – aggiunge – e tolti quelli da rotatoria”.

Uno scenario tutto da valutare, anche in base all’esordio dello spazio commerciale. La complessità di una rotonda, di forma ellittica che potrebbe tramutarsi in un incrocio complesso. “Aspettiamo i primi responsi, sotto il profilo della viabilità che arriveranno dopo l’inaugurazione”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotatoria Tulipano, verso l’incrocio complesso: “Raccolto criticità e fatto ulteriori monitoraggi”. Nuovi interventi realizzati

TerniToday è in caricamento