La scuola materna 'Donatelli' sarà più sicura, via ai lavori di adeguamento

A differenza della Carducci i bambini non dovranno essere trasferiti altrove in quanto hanno trovato temporanea ospitalità nelle aule dell’adiacente scuola elementare. L’edificio verrà restituito alla normale fruizione entro la primavera del 2020

Entro fine mese sarà consegnato il cantiere per la riqualificazione e l'adeguamento sismico dell’edificio scolastico della materna Donatelli a Città Giardino, in via Vodice.
“Dopo l’apertura del cantiere per l’adeguamento sismico della scuola Carducci, è la volta della scuola materna Donatelli”, dice l’assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche.
“L’impegno di questa amministrazione prosegue dunque incessante anche nel delicato settore della messa in sicurezza degli edifici scolastici, sbloccando pure in questo caso un progetto ed un mutuo di qualche anno fa ed utilizzando un finanziamento a fondo perduto del Ministero dell’Istruzione di circa 170mila euro che rischiava ormai di andare perduto”.
“Fa inoltre piacere – prosegue Melasecche -  che nel caso in esame l’appalto sia stato vinto da imprese di Terni. A differenza della Scuola Carducci i bambini non dovranno essere trasferiti altrove in quanto hanno trovato temporanea ospitalità nelle aule dell’adiacente scuola elementare. L’edificio, reso sicuro e riqualificato, verrà restituito alla normale fruizione entro la primavera del 2020”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento