menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Flaminia, interventi per 15 milioni: rotonde, svincoli e corsie di “arrampicamento”, la Somma cambia volto

L’Anas assegna undici cantieri nel tratto fra Terni e Spoleto. Melasecche: lavori che andranno a migliorare la sicurezza e la velocità di questo importante collegamento

Novità in vista per la Flaminia fra Terni e Spoleto. L’Anas nelle prossime ore assegnerà infatti ai progettisti il compito di realizzare 11 interventi per un investimento complessivo di circa 15 milioni di euro.

A darne notizia è Enrico Melasecche, assessore regionale alle infrastrutture, nell’ambito di un incontro organizzato da Spoleto city forum e Terni risorge. “Si parlava di una lunga galleria, ma non sono questi i momenti.  Allo stesso modo, nei prossimi giorni – ha detto Melasecche – ci sarà la firma del contratto per cui Anas assegna ai progettisti 11 interventi per 15 milioni che andranno a migliorare la sicurezza e la velocità della Flaminia nel tratto Terni-Spoleto. Allo stesso tempo – ha aggiunto l’assessore - Anas si è impegnata anche a sistemare il manto stradale della viabilità alternativa che è stata impegnata in questi mesi di chiusura del viadotto”.

Andando ad osservare più da vicino la natura degli interventi che verranno realizzati, si scopre ad esempio che nei pressi dell’intersezione Molinaccio verrà realizzata una rotonda per rendere lo svincolo più sicuro. Si interverrà sull’intersezione per Strettura. Prevista inoltre la realizzazione delle cosiddette corsie di “arrampicamento”, ossia porzioni di carreggiata che obbligano i mezzi pesanti a spostarsi sulla destra lasciando spazio alle auto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento