Le Iene e lo scherzo “social” a Di Canio

L’ex calciatore è stato vittima della nota trasmissione di Italia 1 andata in onda ieri sera. Complice il socio in affari

Le Iene e lo scherzo a Di Canio

Uno scherzo molto “fashion” quello che Le Iene hanno ordito ai danni di Paolo Di Canio. L’ex calciatore, infatti, è stato uno dei protagonisti della nota trasmissione di Italia 1 andata in onda ieri sera: al centro dello scherzo la “promozione” dei negozi di Terni e Roma, di cui l’ex bandiera della Lazio è titolare insieme ad un socio, presidente di un'associazione di commercianti ternana. E’ stato proprio quest’ultimo il principale complice delle Iene che hanno puntato a “risvegliare” il Di Canio di un tempo, ossia quello noto per una certa irascibilità e dedizione alle espulsioni.

Lo scherzo

Al centro dello scherzo, l’idea del socio in affare di Di Canio di promuovere il loro negozio di abbigliamento tramite i social network – da cui l’ex calciatore si tiene a distanza per scelta -, ricorrendo a un’avvenente influencer da 30mila followers che, dopo aver provato i più costosi capi d’abbigliamento, si allontana dal negozio con nonchalance con 5900 euro di merce non pagata, rilasciando per di più una recensione negativa al negozio e ai proprietari, accusati anche di averla fatta ubriacare. Ma non finisce qui: Di Canio arriva a un passo dalla rissa dopo l’incontro con il presunto fidanzato dell’influencer – per di più romanista – che lo insulta anche per scelte politiche e per i suoi trascorsi calcistici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul sito delle Iene è visibile l’intero scherzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

  • Tragedia a Terni, rinvenuto dalla polizia di Stato cadavere di un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento