Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità Centro

Movida a Terni, assembramenti e inciviltà: il lungo week end di largo Ottaviani

I resti di un tre giorni caratterizzata dal ritorno sulle principali strade e vie del centro di centinaia di persone dopo settimana di chiusura

Ci risiamo. Dopo che il lockdown aveva letteralmente paralizzato l’intera città si è tornati alle ‘antiche’ abitudini. Come è noto ormai largo Liberotti è diventato il luogo di incontro di decine e decine di giovanissimi i quali, si ritrovano lungo il lastricato, soprattutto la sera dopo cena nel corso del week end. I risultati sono noti la mattina successiva: bottigliette, cannucce, bicchieri con resti di cocktail, birre, cicche di sigarette lasciati all'incuria. Insomma un luogo diventato troppo spesso teatro di superficialità e scarso senso di responsabilità. Spetta poi agli operatori di pulizia dover sopperire a cotanta inciviltà.

Una consuetudine che si era naturalmente interrotta durante la chiusura ma tornata in auge - progressivamente - con le riaperture. Particolarmente affollata la serata di sabato dove, gli assembramenti di giovani, sono stati notati soprattutto dai residenti del posto. Nessuno naturalmente vieta di potersi tornare a godere un po' di libertà, ricordando le normative anticontagio. Occorrerebbe però maggiore attenzione e soprattutto senso civico, oltre un briciolo di amor proprio per la città e di rispetto nei confronti di chi, successivamente, è costretto a riparare ripulendo l’intera area.  

LE FOTO IN VIA OTTAVIANI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida a Terni, assembramenti e inciviltà: il lungo week end di largo Ottaviani

TerniToday è in caricamento