Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità

Nuovo impianto di illuminazione per il Palazzetto ‘Waro Ascenzioni’: “Lavoro di squadra per raggiungere gli obiettivi prefissati”

La cerimonia all’interno del Palazzetto della scherma per il nuovo impianto di illuminazione Led realizzato grazie al contributo della Fondazione Carit. Svelata anche la targa ‘Illumina e risparmia’

Un nuovo impianto di illuminazione LED per il Palazzetto della scherma ‘Waro Ascenzoni’. Nel corso della mattinata di martedì 8 giugno si è svolta, la cerimonia di inaugurazione, alla presenza di Alberto Tiberi (presidente del Circolo della scherma di Terni), del sindaco Leonardo Latini, dell’assessore ai lavori pubblici Benedetta Salvati, dell’assessore allo sport Elena Proietti, di Giovanni Marella presidente del Comitato regionale per la Fis dell’Umbria e di Luigi Carlini presidente della Fondazione Carit. Erano inoltre presenti il campione di fioretto Alessio Foconi ed il maestro Filippo Romagnoli.  

Gli interventi

A fare gli onori di casa il presidente Alberto Tiberi che ha dichiarato a riguardo: “L’impianto di illuminazione necessitava di un intervento di manutenzione piuttosto costoso. Abbiamo riscontrato dei problemi legati a delle infiltrazioni oltre che, alcune lampade, risultavano bruciate. Grazie al contributo della Fondazione Carit ora potremo beneficiare di un impianto a led con la messa in opera di 160 plafoniere. Il nostro impegno è quello di mantenere il complesso in modo ottimale”. Successivamente è stato il turno di Leonardo Latini: “Il lavoro di squadra consente di raggiungere gli obiettivi prefissati. Ringrazio la Fondazione Carit poiché questa struttura potrà detenere una nuova luce”. Il presidente Luigi Carlini ha aggiunto: “Questa è stata l’occasione per cominciare a pensare al tema dell’illuminazione. Lo sport, nello specifico, è importante per far conoscere ulteriormente la città di Terni e le sue eccellenze”.

Anche l’assessore ai lavori pubblici Benedetta Salvati ha sottolineato la rilevanza del gioco di squadra, determinante per il raggiungimento dell’obiettivo. “Il Palazzetto – ha ricordato l’assessore allo sport Elena Proietti – ospita tantissimi atleti, grandi e piccini, ed è occasione per praticare una disciplina eccellenza del nostro territorio. C’è tanto da fare per le infrastrutture e ringrazio l’assessore Salvati sempre disponibile nel contemperare alle esigenze precipue”. Infine Giovanni Marella: “La Fondazione Carit rappresenta un faro per tutta la comunità”. Prima di svelare la targa ‘Illumina e risparmia’ il saluto ad Alessio Foconi, in procinto di cimentarsi nell’avventura a cinque cerchi. Il campione di fioretto infatti sarà impegnato nella doppia prova individuale ed a squadre, calendarizzate tra poco più di un mese a Tokyo.

WhatsApp Image 2021-06-08 at 14.22.39 (1)-2

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo impianto di illuminazione per il Palazzetto ‘Waro Ascenzioni’: “Lavoro di squadra per raggiungere gli obiettivi prefissati”

TerniToday è in caricamento