Offerte di lavoro farlocche a Terni, come difendersi dalle false promesse

I gruppi facebook a Terni offrono valide soluzioni e possibili vetrine per autocandidarsi

E’ ormai diventata una triste consuetudine, appurata quantomeno a Terni e provincia, ma generalmente in tutta la penisola. Una job description accattivante, la possibilità di candidarsi e soprattutto avere un colloquio di lavoro. Le speranze riposte in tutto ciò, la data ed il luogo di presentazione prima di naufragare nella realtà dei fatti. Una fotografia di quanto accade, purtroppo, in offerte che non corrispondono a quanto effettivamente viene indicato all’interno delle stesse, generando delusioni e perdite di tempo

Le possibili soluzioni per ovviare a questa problematica

Ci sono vari modi per cercare di controllare questa tipologia abbastanza diffusa nel mondo del recruitment ‘fai da te’. In primo luogo i portali specializzati sono organizzati nell’apposita sezione. Si può infatti segnalare chi pubblica un’inserzione non corrispondente alla realtà. Inoltre è sempre bene leggere tutta la descrizione dell’offerta inserita all’interno del sito di riferimento. I dati dell’azienda, soprattutto la partita IVA possono risultare determinanti. Una rapida ricerca su internet potrebbe aiutare in tal senso. Inoltre altro elemento fondamentale sono i feedback. Cercare il brand sui motori di ricerca genera ulteriori informazioni preziosi nel smascherare l’offerta farlocca. Altra avvertenza. Inviare un CV mette a repentaglio la propria privacy: sarebbe opportuno inserire solo i dati reputabili necessari, sufficienti ad indirizzare il selezionatore realmente interessato alla candidatura. Infine occhio ai testi generici, dove vengono spiegati poco e male la o le mansioni da ricoprire. Non si può mai capire, nel caso di offerte non corrispondenti alla realtà, quali siano le reali intenzioni. Aumentare la quantità dei colloqui, avere un maggiore disponibilità o peggio soffiare dati sensibili a chi invece sta cercando un’occupazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I gruppi facebook a Terni

C’è da segnalare in positivo l’attività svolta da moderatori ed amministratori di alcuni gruppi facebook a Terni. Per il fai da te molto interessanti i ‘Cerco Lavoro Offro a Terni’ dove i messaggi vengono monitorati sia per le domande che offerte di lavoro. Regole chiare da rispettare ed un filtro che può davvero aiutare per uomini e donne alla ricerca di un lavoro. Inoltre scambio di informazioni tra i partecipanti al gruppo e segnalazioni le quali possono risultare molto utili alla causa 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento