Raccordo Orte-Terni, si apre voragine sulla carreggiata: traffico in tilt ed intervento del personale Anas

Disagi al traffico nel corso del pomeriggio di martedì 20 ottobre lungo l'arteria che collega le due regioni Lazio e Umbria

foto tratta da facebook

Una voragine si è aperta lungo il tratto del raccordo Orte-Terni, in direzione Narni. A seguito dell’improvviso cedimento del manto stradale, inevitabile il rallentamento della circolazione stradale e contestuali lunghe file. L’episodio si è verificato intorno alle 16 causando l’intervento del personale dell’Anas. Fortunatamente nessun viaggiatore è rimasto ferito.

La nota dell’Anas

L’azienda, poco dopo le 19, ha diffuso un comunicato: “A causa di un dissesto del piano viabile è temporaneamente chiusa la SS675 Racc. che collega il casello di Orte con la strada statale 675 “umbro Laziale” in direzione Terni. Il traffico in uscita dall’autostrada A1 e diretto a Terni è deviato con indicazioni sul posto. Le squadre Anas sono intervenute sul posto per le prime verifiche tecniche e per programmare quanto prima gli interventi di messa in sicurezza del piano viabile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Morte dell’avvocato Proietti, è il giorno del dolore: l’abbraccio della città

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Riaperture domenicali per i negozi e il ritorno a scuola per le II e III medie. L'ordinanza della presidente Tesei

  • Tragedia ad Amelia, ritrovato corpo senza vita di un giovanissimo. Indagano i carabinieri

  • Morte Proietti, l’abbraccio dei colleghi: adunata davanti al tribunale di Terni.

Torna su
TerniToday è in caricamento