Sangemini Acque, incontro per la salvaguardia dei posti di lavoro

Trattativa in corso e prossimo incontro con la Regione per tutelare la situazione defnita dai sindacati 'delicata' degli stabilimenti di San Gemini e Acquasparta

Situazione delicata agli stabilimenti Acque di Sangemini e Acquasparta del Gruppo Ami Acque minerali italiane. I sindacati di categoria incontreranno il 6 febbraio, alla presenza dell’Ad Massimo Pessina, gli assessori regionali allo Sviluppo economico Fioroni e quello all’Agricoltura Morroni per fare il punto della situazione essendoci una trattativa in corso. L’obiettivo è la salvaguardia dei lavoratori. Chiesto anche un tavolo a livello nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento