rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Attualità

Sanità a Terni, la testimonianza: “Profondamente deluso dal comportamento dell’assessore Luca Coletto”

Il presidente regionale di Unmil Gianfranco Colasanti: “Volevo invitarlo in ospedale per metterlo davanti alle criticità strutturali che hanno necessità di un pronto intervento. Peccato che sia scappato senza fornire alcuna risposta”

Un tema piuttosto caldo quello relativo alla sanità che riguarda il territorio ternano. Riportiamo la testimonianza di Gianfranco Colasanti, presidente regionale di Unmil: “Sono profondamente deluso dal comportamento che l’assessore regionale Luca Coletto ha tenuto giovedì scorso a Terni, mentre si recava presso la Federazione della Lega. Casualmente mi sono trovato davanti a lui – spiega Colasanti – e per me è stato spontaneo porgere due domande. Volevo invitarlo in ospedale per metterlo davanti alle criticità strutturali che hanno necessità di un pronto intervento. Peccato che sia scappato senza fornire alcuna risposta”.

Altra questione sottoposta: “Lei pensa di conoscere la situazione della struttura? Peccato non gli abbiano mostrato quello che dovrebbe vedere. La situazione è drammatica, cantieri aperti da anni e reparti dove la sporcizia impera. Il personale – aggiunge – è disorientato. La città ha un sindaco?. E pensare che la riforma sanitaria fornisce al primo cittadino poteri sulla sanità”. Su queste tematiche la Unmil chiarisce: “Questi argomenti non li deleghiamo a nessuno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità a Terni, la testimonianza: “Profondamente deluso dal comportamento dell’assessore Luca Coletto”

TerniToday è in caricamento