Sosta selvaggia a Terni, Rossi: “Triste realtà. Pratica che sta aumentando in maniera incontrollata”

Il capogruppo di Terni Civica Michele Rossi ha presentato un’interrogazione nel corso del consiglio comunale da remoto

foto tratta dalla pagina facebook 'Terni sosta selvaggia'

“Il fenomeno della sosta selvaggia, in alcuni luoghi della città, è ormai una triste realtà. Addirittura tale pratica sta aumentando - di giorno in giorno - in maniera incontrollata”. Il capogruppo di Terni Civica Michele Rossi denuncia ciò che accade, in modo sempre più reiterato, soprattutto nel centro cittadino. Lo fa attraverso un’interrogazione che ha presentato durante l’ultimo consiglio comunale da remoto, facendo seguito all’iniziativa promossa dalla pagina facebook ‘Terni sosta selvaggia’ al cui interno vengono inseriti dei reportage fotografici.

“Esiste la consolidata e assai diffusa abitudine di lasciare le automobili, in divieto di sosta ormai ovunque sia nella Zona traffico limitato che nelle aree ad uso esclusivo dei pedoni”. Il capogruppo afferma come sia molto importante: “Sollecitare l’amministrazione comunale a far rispettare le regole del codice della strada e a migliorare la generale situazione del decoro cittadino”. A tal proposito Rossi chiama in causa l’assessore preposto chiedendo: “Se si intende mobilitare ancora di più gli agenti della polizia locale, pur nella consapevolezza della carenza dell’organico e delle condizioni difficili in cui per questo gli stessi operano, per promuovere non solo una mera azione sanzionatoria, ma una tangibile presenza preventiva ed educativa del rispetto delle regole del codice della strada, ove il fenomeno in oggetto è conosciuto e più che evidente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno store internazionale di abbigliamento apre in centro a Terni. Al via le selezioni: “Entro la fine del 2020 l’inaugurazione”

  • Coronavirus, ecco il farmaco più efficace contro ansia, depressione e panico da pandemia

  • Umbria Arancione | La nuova ordinanza regionale nella sintesi grafica

  • Umbria arancione | Misure restrittive confermate dalla Tesei fino al 29 novembre

  • Coronavirus, nove decessi e 344 guarigioni. A Terni superata la soglia dei 1600 attuali positivi

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

Torna su
TerniToday è in caricamento