rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Attualità

Ternana-Perugia, è il giorno del derby dell’Umbria: “Creiamo un muro con i colori magici che rappresentano la nostra città”

Alle 14 il fischio di inizio della partita. Scattano le ordinanze anti-vetro e limitazioni alla circolazione stradale. Ingresso anticipato per circa 2000 studenti che frequentano le scuole in prossimità del Liberati

È il grande giorno del derby dell’Umbria tra Ternana-Perugia. Quella data che il tifoso ricerca nel momento in cui viene annunciato il calendario, cerchiandola in rosso e verde. Il 30 aprile è dunque arrivato. Allo stadio Libero Liberati sono attesi oltre 10 mila spettatori. Un vero e proprio evento dopo le criticità legate all’emergenza sanitaria e le contestuali restrizioni adottate, per limitare la diffusione del contagio.

Sono quarantasei i precedenti, in gare ufficiali, tra Ternana-Perugia. L’ultima sfida evoca il trionfo delle Fere nel match di Supercoppa di Lega Pro, unica partita coincisa con l’alzata di un trofeo. L’attesa è palpabile, soprattutto tra i tifosi. La Curva Nord ha infatti invitato gli sportivi: “a portare in curva sciarpe, bandiere e vessilli rossoverdi. All'ingresso in campo dei giocatori, al segnale dei ragazzi del gruppo, alziamo tutto al cielo, per creare un muro con quei magici colori che rappresentano la nostra città e la nostra storia”.

Un confronto tutto toscano tra Cristiano Lucarelli e Massimiliano Alvini. Il tecnico livornese va alla ricerca del miglior posizionamento in graduatoria, dopo aver ottenuto venti punti nelle ultime dieci gare. Per il mister biancorosso l’obiettivo Play off da raggiungere, al momento distante tre punti ed un ruolino di marcia esterno davvero da primissime posizioni. Trentadue punti conquistati e secondo posto, dietro il Brescia, nella speciale classifica da trasferta. Un incrocio che torna dopo oltre quattro anni, nella serie cadetta e si annuncia ricco di emozioni, quantomeno sugli spalti. Buon derby dell’Umbria!  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Perugia, è il giorno del derby dell’Umbria: “Creiamo un muro con i colori magici che rappresentano la nostra città”

TerniToday è in caricamento