Parcheggi a Terni, scatta la “rivoluzione” in via Aleardi: arrivano le strisce blu

Abbonamenti da 105 euro l’anno, gratis per gli over 65. Resteranno soltanto alcune strisce bianche ma con disco orario. L’assessore Melasecche: attendiamo che le assemblee di condominio approvino il progetto

Arrivano le strisce blu in via Aleardi. “Finalmente un progetto organico da realizzare a stralci”, dice l’assessore comunale ai lavori pubblici, Enrico Melasecche, che anticipa alcuni dettagli delle modifiche che presto potrebbero interessare la grande area di sosta.

“Dopo mezzo secolo di liti – aggiunge Melasecche – arrivano le soluzioni”, parlando di “un’area privata di uso pubblico, ad un passo dal quartiere Duomo, caratterizzata dal disordine più completo a causa di un traffico e di una sosta fuori dalle regole Con liti giudiziarie infinite alle spalle che hanno portato a spese con problemi irrisolti. Sosta selvaggia ovunque: un vero peccato per un quartiere potenzialmente molto bello” con “cittadini stanchi e delusi”.

La vicenda – anticipata da ternitoday - sembra però essere destinata a cambiare.

Il progetto, condiviso con amministratori e consiglieri di condominio, prevede la rimozione delle sbarre e, su “richiesta dei residenti”, la trasformazione dei parcheggi da bianchi a blu, “per ridurre l’afflusso esterno di auto in sosta giornaliera”. Il costo dell’abbonamento sarà di 105 euro l’anno, con tariffe gratis per gli over 65.

Rimarranno parcheggi bianchi con disco orario – spiega l’assessore - in modo da non penalizzare le attività commerciali. Così si libereranno molti posti auto. Il Comune provvederà a bitumare tutte le aree di cui è proprietario e metterà la segnaletica. Terni Reti metterà la segnaletica orizzontale.

Al momento, dopo un esame particolarmente approfondito, tutti gli amministratori e consiglieri di condominio erano favorevoli. Attendiamo che le assemblee di condominio – conclude Melasecche - approvino il primo stralcio del progetto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento