Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità

Terni, pubblicato il nuovo bando del Comune per l’assunzione di sette ‘vigili di quartiere’

La copertura, con rapporto di lavoro a tempo pieno e determinato, riguarda l’inserimento di personale nel progetto ‘sicurezza e legalità’. Ecco tutti i dettagli

Progetto ‘sicurezza e legalità’, pubblicato il bando dal Comune di Terni per l’assunzione a tempo pieno e determinato di sette istruttori di vigilanza. La novità arrivata in settimana riguarda, come riportato nel bando, “l’assunzione di personale da adibire allo specifico progetto ‘sicurezza e legalità’ con l’avvio, in via sperimentale, di servizi di prossimità attivando la figura del cosiddetto ‘vigile di quartiere’. Il territorio di azione sarà predeterminato attraverso criteri di omogeneità (centro storico, quartieri cittadini, centri minori, ecc.) ed il servizio verterà oltre che su controlli di polizia stradale soprattutto nella realizzazione di azioni mirate alla riqualificazione urbana con particolare riferimento ai fenomeni legati alla turbativa della civile convivenza, del bivacco, dell’ accattonaggio molesto, dell’insudiciamento e dell’ uso sconveniente di aree e spazi pubblici, dell’imbrattamento e del vandalismo grafico, oltre alla rilevazione di eventuali situazioni di disagio o di pericolosità legate al traffico e alla viabilità, allo stato di manutenzione di strade, marciapiedi, giardini pubblici o edifici”. 

bando-polizia-locale-vigili-di-quartiere

I candidati, seguendo tutti i requisiti richiesti (dettagli nel bando) per l’ammissione al bando, potranno presentare domanda fino al 10 ottobre 2023 tramite il portale di reclutamento inPA, collegandosi al link presente in questa pagina

Già stabilite, inoltre, le date delle prove: 17 ottobre per quella scritta, 23 ottobre per quella orale. “Un servizio di prossimità al cittadino fornito dalla polizia locale - si legge ancora nel bando - che, con pattuglie formate da personale appositamente assunto, unitamente a personale esperto, potrà svolgere, oltre alle attività sopraindicate, un servizio improntato all’ascolto dei cittadini nonché a fornire agli stessi tutte le informazioni inerenti i servizi di tutela sociale o di modalità di attivazione di interventi contro fenomeni di degrado, che consentiranno poi al Comune di organizzare interventi risolutivi”. La firma del bando è quella di Claudio Carbone, dirigente area operativa complessa risorse umane/economiche tributarie. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, pubblicato il nuovo bando del Comune per l’assunzione di sette ‘vigili di quartiere’
TerniToday è in caricamento