Cospea, aperta la variante: i lavori dureranno quattro mesi

Qualche coda e un po' di disorientamento ma è partita bene la rivoluzione del traffico in via Alfonsine per la realizzazione del sottovia pedonale

La variante aperta in via Alfonsine

Qualche piccola coda e un po' di disorientamento iniziale. Ma l'annunciata apertura della variante su via Alfonsine per consentire i lavori del nuovo sottovia pedonale non sembra avere al momento creato problemi e disagi. Bisognerà tuttavia attendere lunedì con la riapertura di alcuni uffici e il solito traffico feriale cittadino quali potranno essere gli effetti del cantiere. 

cospea via alfonsine (5)-2

I lavori per realizzare quella che è stata definita la "dolce gobba" su via Alfonsine, a lungo contestati dal comitato dei residenti "No cavalcavia" di Cospea, dureranno almeno fino alla metà di novembre e hanno l'obiettivo di collegare il centro commerciale di Cospea alla nuova area commerciale che si sta completando dalla parte opposta di via Alfonsine. Una volta terminato l'intervento, ha già assicurato l'assessore alla Viabilità Benedetta Salvati, al posto della variante saranno ricavati spazio per i parcheggi e un'area verde.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

cospea via alfonsine (3)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Sognava di diventare medico". Gli amici e le istituzioni ricordano Maria Chiara. Oggi l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento