Cardeto e Ternana Marathon Club, l’unione fa la solidarietà per sostenere le famiglie che non ce la fanno

Raccolta alimentare, pasta fresca per vigili del fuoco e croce rossa, pizze per gli operatori del pronto soccorso di Terni. Moroni: c’è tempo per tornare a correre, ora è tempo di fare gioco di squadra per la nostra città.

Grazie ai commercianti e agli abitanti di Cardeto, grazie agli atleti della Ternana Marathon Club, sono stati organizzati due mercoledì di grandissimo successo... Ennesima iniziativa partita dalla Ternana Marathon Club e dal comitato dei commercianti del quartiere Cardeto, in questi due mesi di emergenza.

La spesa, raccolta mercoledì 29 aprile e 6 maggio, è stata abbondantissina e, mentre la scorsa settimana la maggior parte dei generi di prima necessità sono stati consegnati alla parrocchia di rocca San zenone che “serve” 28 famiglie che in questo momento sono in grande difficoltà e non riuscivano ad assistere, questa settimana si è inteso indirizzare gran parte degli aiuti a favore della casa famiglia il Piccolo Principe a Cardeto.

Nei prossimi giorni verranno consegnati gli altri pacchi a famiglie in difficoltà. A vigili del fuoco e croce rossa è stata invece inviata pasta fresca, mentre in serata gli operatori 118 e i medici in servizio di guardia medica hanno ricevuto tante pizze calde (la scorsa settimana era toccato al pronto soccorso), a nome di tutto il quartiere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“C’è tempo per tornare a correre – commenta Tommaso Moroni, presidente della Ternana Marathon Club - ora è tempo di fare gioco di squadra per la nostra città. Finita la fase uno, ci stiamo organizzando per raddoppiare gli sforzi fino a fine anno. Le aree di interesse nelle quali seguiteremo le azioni per il futuro sono i quartieri Cardeto e Cesure/Matteotti. Continueremo ad assistere le categorie più deboli e a garantire la nostra presenza, in costate collaborazione con direzione welfare e i servizi sociali del Comune di Terni, a sostegno della Ternana Calcio e della neonata associazione Terni col Cuore, insieme ai tanti amici del centro coordinamento Ternana Club e di tutti i club affiliati ai colori rossoverdi. Una volta al mese continueremo la spesa solidale a Cardeto e la porteremo a Cesure. Le nostre sedi che insistono in questi quartieri diventeranno dei veri e propri punti di riferimento per i cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento