Scuola, ecco cosa cambierà: nuovi corsi e accorpamenti

Approvato in Provincia il piano per l'offerta formativa: spazio a marketing e servizi per lo spettacolo, biotecnologie ambientali ad Amelia, fusione tra l'istituto comprensivo di Fabro e quello di San Venanzo

L'ultima riunione della conferenza programmatica sulla scuola

Nuovi corsi su marketing e servizi dello spettacolo, fusione tra gli istituti comprensivi di Fabro e San Venanzo. Archiviata la stucchevole polemica sull'assenza del Comune di Terni all'ultima conferenza, il consiglio provinciale ha approvato le linee guida per la programmazione scolastica territoriale e l’offerta formativa per gli anni 2018-2020, in particolare per il 2019-2020.

Per quanto riguarda l’offerta formativa, nel piano, già approvato dalla conferenza provinciale sulla scuola, si introduce per Terni l’attivazione, all’interno dell’indirizzo tecnico-economico e amministrazione-finanza e marketing, del corso per relazioni internazionali e marketing e del corso professionale su servizi culturali e dello spettacolo. Per la Oberdan si propone il consolidamento del corso musicale, mentre per il Galilei e il Donatelli il mantenimento degli indirizzi già attivati, allo stesso modo che per l’istituto tecnico-tecnologico San Gallo, per l’artistico, per l’Ipsia, il Cpa e l’ex Angeloni. Su Orvieto si propone la sezione musicale per l’istituto artistico-classico e professionale, su Narni il mantenimento di tutti gli indirizzi del liceo Gandhi e per l’omnicomprensivo di Amelia si propone biotecnologie ambientali con un’articolazione sui prodotti locali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto concerne il dimensionamento scolastico il piano prevede l’accorpamento dell’istituto comprensivo di San Venanzo con quello di Fabro, il mantenimento in deroga dell’autonomia scolastica per l’istituto omnicomprensivo di Amelia e per quello dell’Ipsia Pertini di Terni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento