Scuola, ecco cosa cambierà: nuovi corsi e accorpamenti

Approvato in Provincia il piano per l'offerta formativa: spazio a marketing e servizi per lo spettacolo, biotecnologie ambientali ad Amelia, fusione tra l'istituto comprensivo di Fabro e quello di San Venanzo

L'ultima riunione della conferenza programmatica sulla scuola

Nuovi corsi su marketing e servizi dello spettacolo, fusione tra gli istituti comprensivi di Fabro e San Venanzo. Archiviata la stucchevole polemica sull'assenza del Comune di Terni all'ultima conferenza, il consiglio provinciale ha approvato le linee guida per la programmazione scolastica territoriale e l’offerta formativa per gli anni 2018-2020, in particolare per il 2019-2020.

Per quanto riguarda l’offerta formativa, nel piano, già approvato dalla conferenza provinciale sulla scuola, si introduce per Terni l’attivazione, all’interno dell’indirizzo tecnico-economico e amministrazione-finanza e marketing, del corso per relazioni internazionali e marketing e del corso professionale su servizi culturali e dello spettacolo. Per la Oberdan si propone il consolidamento del corso musicale, mentre per il Galilei e il Donatelli il mantenimento degli indirizzi già attivati, allo stesso modo che per l’istituto tecnico-tecnologico San Gallo, per l’artistico, per l’Ipsia, il Cpa e l’ex Angeloni. Su Orvieto si propone la sezione musicale per l’istituto artistico-classico e professionale, su Narni il mantenimento di tutti gli indirizzi del liceo Gandhi e per l’omnicomprensivo di Amelia si propone biotecnologie ambientali con un’articolazione sui prodotti locali.

Per quanto concerne il dimensionamento scolastico il piano prevede l’accorpamento dell’istituto comprensivo di San Venanzo con quello di Fabro, il mantenimento in deroga dell’autonomia scolastica per l’istituto omnicomprensivo di Amelia e per quello dell’Ipsia Pertini di Terni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

Torna su
TerniToday è in caricamento