Torna la Befana del Vigile, doni ai bimbi ospiti della Casa del Bambino

Iniziativa del gruppo sportivo polizia locale Terni, presenti tra gli alti anche le due new entry: il comandante della polizia locale Terni Gioconda Sassi e l'assessore alla polizia locale, Giovanna Scarcia

È tornata anche quest’anno la “Befana del Vigile”. Nella mattinata odierna gli agenti della polizia locale di Terni hanno fatto visita alla Casa del Bambino donando ai dieci piccoli ospiti calze piene di dolciumi, giocattoli, gadget realizzati appositamente per l’evento ed un personal computer messo a disposizione dalla concessionaria AutoMax per i ragazzi più grandi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’iniziativa, promossa dal Gruppo sporivo polizia locale Terni, è stata resa possibile grazie al contributo degli agenti ed alla disponibilità dell’Associazione “Nuova Vita ONLUS” che gestisce la casa famiglia. Al momento della consegna dei doni erano presenti la comandante del corpo, Gioconda Sassi, e l’assessore alla polizia locale, Giovanna Scarcia, che ha dichiarato: “È questa la prima iniziativa organizzata dal G.S. dopo che la giunta comunale di Terni ha riconosciuto ufficialmente, nel novembre scorso, che le attività dello stesso sono finalizzate alla promozione ed alla valorizzazione dell’immagine del corpo e della città e costituiscono, quindi, attività di rappresentanza della medesima”.
Fino alla fine degli anni ‘60 era tradizione che nella giornata dell’Epifania, la cittadinanza, rispettosa delle regole, donasse i più disparati cesti alimentari (oltre ai tradizionali panettoni e pandori si racconta anche di un cappone ancora vivo) a coloro che quelle regole facevano rispettare, per ringraziarli del servizio reso alla comunità intera. Questa era la “Befana del Vigile”, usanza ormai scomparsa ma che, da alcuni anni, gli agenti stanno rivisitando in un’ottica nuova andandone ad invertire i fattori, donando calze e giocattoli ai bambini meno fortunati.
David Rugeri, Presidente del G.S., al termine dell’evento ha dichiarato: “Non solo sport ma anche servizio alla cittadinanza dopo il servizio, questo è il leitmotiv del Gruppo Sportivo Polizia Locale. Nell’anno appena concluso sono state infatti numerose le iniziative in tal senso, oltre alla Befana ricordo un Cuore per Anna ed lo screening tiroideo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento