Torna la proposta dello "psicologo di base". Thomas de Luca (5S) lancia un disegno di legge regionale

Affiancare al medico di base anche quella psicologo, perché la cura della psiche non vale meno di quella corporea. Torna in discussione, con la proposta di legge presentata dal consigliere De Luca, l'introduzione dello "psicologo di base".

Se ne parla da anni, anche in Umbria, grazie al lavoro portato avanti in passato dall'ordine degli psicologi in III commissione consiliare regionale "salute e welfare". 

L'introduzione dello "psicologo di base" in Umbria, potrebbe allineare la regione verso la direzione della cura della salute mentale già portata avanti da alcune regioni più virtuose sul tema. 

"Sitamo parlando - scrive in una nota il consigliere 5 Stelle De Luca - di un servizio di psicologia di base da affiancare a quello della medicina di base con un presidio diffuso nelle strutture sanitarie territoriali ed ospedaliere. Una proposta di legge che intendiamo presentare seguendo l'esempio della regione Campania".

L'obiettivo del disegno di legge regionale è quello di "garantire a tutti i cittadini indistintamente un primo livello di servizi di cura psicologica e creare un filtro per i livelli secondari di cura. Integrando e sostenendo le azioni sul territorio svolte dai medici di medicina generale e dai pediatri di libera scelta.

In sostanza, la legge va nella direzione della promozione della "cultura del benessere psicologico non solo tra i cittadini ma anche tra gli operatori di settori importanti per la cura della persona come la sanità e la scuola. Sono ormai indiscutibili le evidenze di come lo stress cronico condizioni lo stato di salute della persona e determini la predisposizione, l'insorgenza e il mantenimento delle malattie. Il supporto psicologico è stato troppo spesso sottovalutato. L'impatto psicologico del lockdown dei mesi passati in particolar modo sui minori  - conclude De Luca - ci ha dimostrato di quanto sia importante l'istituzione di un servizio di psicologia di base".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Terni sotto shock, è morto l’avvocato Massimo Proietti. Il cordoglio delle istituzioni e l'annuncio dei funerali

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

Torna su
TerniToday è in caricamento