menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
rotatoria

rotatoria

Dopo tredici anni rinasce il cantiere in zona ospedale: al via i lavori della nuova strada

Un nuovo collegamento stradale atteso dai residenti che porterà dei benefici anche per il traffico molto intenso nella zona dell'ospedale Santa Maria

Un vecchio progetto del 2006 – tre milioni l’ammontare – è stato ripreso dall’amministrazione comunale con l’intenzione di realizzarlo a breve. Una storia datata che ha avuto un ulteriore step intermedio nel 2008 ed un ribasso d’asta del 46% nell’aggiudicazione del bando. Si fa riferimento alla strada che da Villa Fongoli doveva portare a Santa Maria Maddalena, collegandosi fino alla rotatoria Bianchini Riccardi, di fatto assorbendo il traffico in discesa da Giandimartalo da Vitalone. Ora, basta passare da quelle parti, la novità è piuttosto evidente ed è spiegata dall’assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche: “Abbiamo deciso di tagliare in maniera netta con il passato ed avere un approccio serio alla questione. Sono state chieste le penali all’impresa che non ha portato a compimento i lavori e richiesto delle valutazioni tecniche in merito - ha dichiarato l’assessore – Inoltre abbiamo proceduto con la gara d’appalto Mepa. Scorrendo la graduatoria è stato assegnato alla sesta classificata (un’impresa locale ndr) anche perché alcune di quelle presenti, hanno deciso di ritirarsi. Sarebbe stata una follia non portare a compimento gli interventi. Si è dunque proceduto alla ripulitura del cantiere e messa in sicurezza che hanno anticipato la ripartenza dei lavori prevista a fine luglio”. Chiusura prevista: “Ci vorranno dei tempi ragionevoli e mi auguro che entro la primavera del 2020 si possa concludere il tutto”. Una soluzione auspicata anche dai residenti della zona i quali hanno più volte auspicato di poter risolvere tale problematica legata alla viabilità. Al momento da via Urbinati è possibile procedere alla rotonda Bianchini Riccardi solo da via Vitalone. Con questa nuova opzione invece, ci sarà un’altra alternativa e strada Santa Maria Maddalena avrà un collegamento ulteriore di vitale importanza per i cittadini della zona (e non solo ndr).

DSC06842-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento