Attualità

L’alta velocità si ferma ad Orte: via al collegamento veloce con Milano, in quattro ore si arriverà nel capoluogo lombardo

Da giugno una coppia di Frecciarossa al giorno a disposizione dello scalo laziale. Melasecche: stiamo lavorando anche alla rimodulazione degli orari dei treni regionali

Una coppia di Frecciarossa al giorno, andata e ritorno, collegheranno Orte con Milano in circa quattro ore.

Oggi Luigi Corradi, amministratore delegato e direttore generale di Trenitalia, assieme a Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, presenteranno la nuova fermata durante una conferenza stampa in programma alle 11 presso lo scalo laziale.

LA DIRETTA | Clicca qui per seguire la conferenza stampa di presentazione in diretta

Il collegamento dovrebbe essere operativo attorno al 13 giugno, con il passaggio al nuovo disciplinare estivo dei treni.

“Dai calcoli effettuati - dice al Messaggero l'assessore regionale ai trasporti, Enrico Melasecche - si risparmieranno almeno trenta minuti. Come Regione stiamo già studiando come rimodulare gli orari dei treni regionali per poter portare alla fermata di Orte gli abitanti non solo di Terni, Narni e Amelia ma anche quelli di Spoleto e Foligno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’alta velocità si ferma ad Orte: via al collegamento veloce con Milano, in quattro ore si arriverà nel capoluogo lombardo

TerniToday è in caricamento