Tributo a Sergio Endrigo: l’evento e le normative antiCovid: “Con le giuste attenzioni la musica è più forte”

L’associazione Terni Città Futura assicura: “Riusciremo ancora una volta, omaggiando un grande artista come Endrigo, a regalare momenti di emozioni, gioia e spensieratezza”

foto Giacomo Sirchia

Un ospite d’eccezione all’interno di una splendida location, conformandosi a tutte le normative in auge, volte a limitare la diffusione del Coronavirus. Procede l'organizzazione dell'ottavo “Tributo a Sergio Endrigo - Città di Terni” in programma per sabato 5 Settembre (ore 21.30) presso piazzale Byron alla Cascata delle Marmore.

L’associazione Terni Città Futura tiene ad evidenziare che: “Il concerto si svolgerà nel rispetto di tutte le normative e delle disposizioni emanate a garanzia dell’assoluta tranquillità di ogni partecipante. La piena sicurezza sarà garantita prioritariamente dall'ingresso contingentato, dalla sanificazione, dal distanziamento dei posti a sedere e dal controllo da parte di personale formato. Con il corretto rispetto delle semplici e chiare norme a tutela di tutti i partecipanti – affermano - si potrà assistere al concerto di Enrico Ruggeri, uno dei più importanti cantautori della scena musicale italiana. Per l'occasione – sottolineano dall’associazione - riproporrà alcuni pezzi di Endrigo insieme ai suoi grandi successi, secondo il consolidato decennale format dell'evento”.

Gli organizzatori aggiungono che: “Con senso di responsabilità ed il rispetto delle regole da parte di tutti, garantiamo che non verrà meno il pieno godimento di un’eccezionale ed irrinunciabile serata di spettacolo ricco di emozioni. Siamo certi che le attenzioni che stiamo ponendo per la piena riuscita a garanzia di tutti, insieme agli sforzi nostri e degli amici sostenitori commerciali, della gestione del sito della Cascata e dell'amministrazione comunale di Terni, saranno ripagati da un’ampia partecipazione di pubblico. La città negli anni ha sempre dimostrato di apprezzare l'evento e l'alto livello della proposta artistica, per questo siamo certi che anche per questa significativa edizione, diciamo al quanto difficile, complicata e quindi anche coraggiosa, non farà mancare il suo sostegno e apprezzamento”

“La limitazione della capienza dello spazio ci vede costretti a suggerire l'acquisto in prevendita dei ticket ancora a disposizione. Dimostreremo – chiosano - che con le giuste attenzioni la musica è più forte. Riusciremo ancora una volta, omaggiando un grande artista come Endrigo, a regalare momenti di emozioni, gioia e spensieratezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Terni sotto shock, è morto l’avvocato Massimo Proietti. Il cordoglio delle istituzioni e l'annuncio dei funerali

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

Torna su
TerniToday è in caricamento