rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Attualità

Tributo a Sergio Endrigo: “La scelta è ricaduta su Arisa perché canta l’amore come l’indimenticato cantautore”. Pochi biglietti al sold-out

Presentata la decima edizione dell’iniziativa. Tre giorni dedicati alla musica con i giovani del territorio grandi protagonisti

Spegne dieci candeline il Tributo a Sergio Endrigo, indimenticato cantautore legato in modo indissolubile alla città di Terni. Nel corso della mattinata di oggi, mercoledì 31 agosto, è stata presentata la manifestazione distribuita su tre giorni differenti: giovedì 1 e venerdì 2 settembre ‘Terni canta Endrigo’ (ingresso gratuito a Largo Sant’Alò) con protagonisti i giovani artisti del territorio. Infine, domenica 4 settembre, spazio all’estro e la poliedricità di Arisa la cui performance è prevista nella splendida location dell’Anfiteatro Romano. A tal proposito l’organizzazione annuncia di essere in prossimità nel raggiungere il sold-out. Infatti sono disponibili gli ultimi biglietti nella gradinata.

DSC05156-4

Alla conferenza stampa di presentazione erano presenti Tiziana Laudadio, Lorenzo Bartolucci e Michele Rossi per l’associazione Terni Città Futura, oltre gli assessori Stefano Fatale e Maurizio Cecconelli. Durante l’iniziativa Michele Rossi ha ricordato alcuni aspetti caratterizzanti della decima edizione: “Per il secondo anno consecutivo puntiamo sui talenti del territorio. Complessivamente un centinaio le disponibilità ricevute da parte degli artisti, prima di una scrematura a sedici che si esibiranno, tra singoli e band, nella due giorni che anticiperà il concerto di Arisa. Puntiamo molto sul talento di ognuno di loro”.

Verso il tutto esaurito: “Un dato ulteriore che ci spinge a pensare anche a location più grandi. Ci piacerebbe, magari a partire dal prossimo anno, organizzarlo al PalaTerni nel caso in cui si riuscisse ad aprire per tempo”. Alla conduzione delle tre serate il collega Alessandro Cavalieri con i seguenti artisti ad avvicendarsi sul palco di Sant’Alò: Corpo Celeste, Battito, Rosewood, Damix, Giulia Muti, Olivia XX, Eleonora Zumbo, Conversi e LLanto (giovedì 2 ore 21); Rebecca Bordacchini, Quik’N Drugs, Stella, Mog4no, Band69, Coroingrado e Raiders (venerdì 3 settembre ore 21). Ad aprire il live di Arisa ci sarà Nartico.

DSC05147-2

La scelta ricaduta su Arisa: “Molteplici le similitudini. Diverge per questioni caratteriali poiché il cantautore era un personaggio schivo mentre la cantautrice lucana è piuttosto eclettica, spesso al centro dell’attenzione mediatica. Tuttavia canta l’amore come faceva Endrigo ed è molto legata a diverse canzoni, una su tutte ‘Io che amo solo te’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tributo a Sergio Endrigo: “La scelta è ricaduta su Arisa perché canta l’amore come l’indimenticato cantautore”. Pochi biglietti al sold-out

TerniToday è in caricamento