menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Turismo, Terni fa il pieno e incassa l’oscar di Volagratis: è la prima tra le dieci mete emergenti del 2020

Aumento del 900 per cento delle prenotazioni alberghiere nel periodo giugno-settembre rispetto al trend del 2019

Il turismo dopo il lockdown fa bene a Terni. La città di san Valentino, della cascata delle Marmore e di tante altre ricchezze è infatti la prima tra le dieci mete emergenti del 2020 secondo la classifica di Volagratis.

La medaglia d’oro vale un “oscar” per Terni che ha fatto registrare un “un aumento del 900% delle prenotazioni alberghiere rispetto al periodo giugno-settembre 2019”

“Incastonata in una conca circondata dall’Appennino Umbro-Marchigiano – è la descrizione di Volagratis – la città si trova a pochi chilometri dalla cascata delle Marmore, che con il suo salto di 165 metri è una delle più alte d’Europa”.

Il risultato è stato possibile anche grazie al fatto che almeno 5 italiani su 10 hanno trascorso il post-lockdown tra i confini nazionali, scegliendo luoghi lontani dai classici itinerari turistici. Volagratis ha dunque stilato una classifica, individuando “le 10 destinazioni rivalutate dagli italiani nell’estate 2020 secondo l’analisi delle prenotazioni degli hotel rispetto allo stesso periodo del 2019”.

Un risultato entusiasmante e che soprattutto rappresenta un’ottima base di lavoro per costruire – finalmente – quell’alternativa di sviluppo che potrebbe portare la città dell’età dell’acciaio a quella dell’oro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento