rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Blog

“Trasporto pubblico locale, evitiamo di lasciare scolari e cittadini di Terni a piedi”

L’intervento del capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale, Francesco Maria Ferranti: “così come ho segnalato la presenza di rifiuti in piazza Duomo e l’amministrazione li ha fatti subito rimuovere, chiedo al vicesindaco Corridore quali sono le linee dell’amministrazione sul tpl”

Ringrazio il vicesindaco Riccardo Corridore per il pronto seguito dato alla mia segnalazione di far rimuovere quintali di spazzatura dalla centralissima piazza Duomo a Terni. Questa è la democrazia: l’opposizione “cattiva” segnala inefficienze e la giunta municipale corre ai ripari. Esprimo soddisfazione poiché piazza Duomo è stata, dopo 11 giorni di dimenticanza, evacuata dalla spazzatura. Ora, vicesindaco, un’interrogazione urgente: visto che riaprono anche le scuole pubbliche, lei ha annunciato in una conferenza stampa di pochi giorni fa l’uscita di Terni dal trasporto pubblico locale fin dal consiglio comunale dell’11 settembre.

Visto che il sindaco Bandecchi, contraddicendola come sulla relazione giuridica da lei presentata in consiglio comunale sull’ipotesi di incompatibilità, hai sui media espresso un ripensamento in tal senso e, con maggior buonsenso del suo, la volontà di tornare a confrontarsi con il contesto regionale evitando di isolare Terni, considerato che all’ordine del giorno del prossimo 11 settembre, a differenza di quanto lei ha annunciato, non vi sono punti amministrativi inerenti il tpl, con un’interrogazione urgente le chiedo di chiarire in consiglio comunale quale linea intende adottare l’amministrazione sul trasporto pubblico.

Vorrei infatti evitare che si lasciassero scolari e cittadini a piedi, come avvenuto coi quintali di spazzatura in piazza Duomo.

*capogruppo Forza Italia consiglio comunale Terni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Trasporto pubblico locale, evitiamo di lasciare scolari e cittadini di Terni a piedi”

TerniToday è in caricamento