rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Ruba al supermercato e viene scoperta, il compagno si scaglia contro i carabinieri: doppia denuncia

Sorpresa dal personale di sorveglianza del centro commerciale Cospea a Terni, dopo l’intervento dei militari scoppia il parapiglia: lui ha anche minacciato di ferirsi con delle forbici

Pomeriggio movimentato al centro commerciale Cospea di Terni. La vicenda inizia con il personale di sorveglianza della struttura che scopre una donna – 47 anni, con precedenti penali – mentre ruba generi alimentari dal supermercato. Da qui è scattata la richiesta di intervento dei carabinieri che arrivati sul posto hanno fermato la donna, trovando la refurtiva – poi restituita ai legittimi proprietari – nella sua borsetta.

Mentre i militari stavano procedendo all’identificazione della donna, sulla “scena” compare il suo compagno, 52enne e anche lui già noto alle forze dell’ordine. L’uomo inizia a dare in escandescenze, gridando sia contro la compagna che contro i carabinieri. Nella foga, l’uomo ha anche distrutto la maniglia posteriore dell’auto di servizio dell’Arma. Ma non è tutto, perché nel caos ha iniziato a brandire un paio di forbici, minacciando di ferirsi.

Il parapiglia si è concluso con i carabinieri che hanno bloccato l’uomo e con due denunce. La donna è accusata di furto aggravato, mentre l’uomo è stato a sua volta deferito per minaccia a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Le forbici sono state sequestrate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba al supermercato e viene scoperta, il compagno si scaglia contro i carabinieri: doppia denuncia

TerniToday è in caricamento