rotate-mobile
Cronaca Orvieto

Spaccio, presa la "gang del bosco": scoperto un giro d’affari da quasi ventimila euro

Indagine dei carabinieri di Orvieto, i pusher avevano scelto come base operativa il parco di Villalba ad Allerona: documentati circa 700 episodi di smercio di droga. I clienti rifornivano gli spacciatori con acqua e batterie delle auto

Circa 700 episodi di spaccio documentati per un totale di poco meno di un chilo di droga smerciata tra aprile e ottobre del 2022 e un giro d’affari prossimo ai ventimila euro.

L’indagine portata a termine dai carabinieri di Orvieto prende il nome di Villalba, dal parco di Allerona che gli spacciatori avevano scelto come base operativa. La “gang del bosco” era composta da sei persone, tutte di origine nordafricana: due sono stati arrestati (si trovano attualmente nel carcere di Terni) mentre per quattro è stato disposto il divieto di dimora in Lazio e Umbria. Uno degli indagati è tutt’ora ricercato.

IMG-20230808-WA0014I dettagli dell’operazione sono stati illustrati questa mattina, 8 agosto, ad Orvieto, dal procuratore della Repubblica di Terni, Alberto Liguori assieme al sostituto procuratore Giorgio Panucci, al comandate provinciale dei carabinieri di Terni, colonnello Davide Milano e al comandante di compagnia, capitano Nicola Parente.

In base a quanto ricostruito dagli investigatori sulla scorta di appostamenti, pedinamenti e intercettazioni ambientali, gli spacciatori avevano trasformato il parco in un vero e proprio punto di riferimento per tutti i consumatori della zona. Tanto che i “clienti” per assicurarsi l’amicizia dei pusher erano soliti portare generi di necessità come acqua e batterie delle auto che gli indagati utilizzavano per ricaricare i telefoni cellulari o alimentare le lampade da campeggio nei bivacchi.

Al momento, i carabinieri hanno rintracciato i due destinatari delle due misure cautelari in carcere e tre dei destinatari dei provvedimenti di divieto di dimora. Un sesto indagato è attualmente ricercato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio, presa la "gang del bosco": scoperto un giro d’affari da quasi ventimila euro

TerniToday è in caricamento