rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Stroncone

Stroncone, ha in casa cocaina e hashish oltre a 10mila euro in contanti: arrestato 43enne

L’uomo denunciato anche per detenzione abusiva di armi e ricettazione

Ha in casa droga, quasi 10mila euro in contanti, munizioni da caccia detenute in maniera illegale e un erogatore d’acqua rubato da un ristorante di zona. Per questo i carabinieri hanno tratto in arresto a Stroncone un 43enne del posto per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. Nel pomeriggio di sabato una pattuglia della Stazione stava procedendo ad un controllo di routine sulle armi e munizioni detenute dall’uomo, munito di regolare porto d’armi ad uso caccia. 

Nel corso dell’attività, gli uomini dell’Arma hanno trovato undici involucri contenenti 26 grammi di cocaina, poco meno di 5 grammi di hashish e uno di marijuana, oltre alla somma in contanti di oltre 9.500,00 €, ritenuta provento dell’attività di spaccio, il tutto sottoposto a sequestro. Per l’uomo è così scattato l’arresto e la collocazione ai domiciliari. 

Nel corso delle verifiche è emerso anche il possesso di un quantitativo di munizioni di vario calibro illegalmente detenute dall’uomo e di un erogatore d’acqua, munito di dati identificativi univoci, risultato provento di un furto commesso alcuni giorni fa in danno di un ristorante della zona.

Pertanto, oltre all’arresto in flagranza per il possesso di droga e denaro, il 43enne è stato deferito in stato di libertà anche per detenzione abusiva di armi e ricettazione. Le armi regolarmente denunciate ed il relativo porto d’armi sono stati ritirati in relazione alle violazioni riscontrate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncone, ha in casa cocaina e hashish oltre a 10mila euro in contanti: arrestato 43enne

TerniToday è in caricamento