rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Cronaca

Colpo in gioielleria, ruba due preziosi anelli e li nasconde in bocca: incastrata dalle telecamere

Denunciata dalla polizia di Terni dopo il furto messo a segno lo scorso primo marzo approfittando di un momento di distrazione del titolare del negozio

È entrata in una gioielleria di Terni chiedendo di poter vedere degli anelli. Nulla di strano, tanto più che la donna, era già cliente dell’attività. Poi uno squillo di telefono, il titolare si allontana per rispondere e lei si impossessa di due anelli, infilandoli prima nella manica del cappotto e poi in bocca. Quando il gioielliere è tornato, lei ha salutato e ringraziato, andandosene a “mani vuote”. Rimettendo a posto la merce, l’orefice si è però accorto che mancava qualcosa ed ha così sporto la denuncia.

È successo lo scorso primo marzo e gli agenti della sezione antirapina della squadra mobile della polizia di Stato hanno avviato le indagini sotto il coordinamento della procura della Repubblica di Terni. Il primo passo è stato quello di visionare i filmati del sistema di videosorveglianza interno alla gioielleria. E dalle immagini è emerso come la cliente, 47 anni di origini tunisina, si fosse impossessata dei due anelli del valore di qualche migliaio di euro.

Identificata dagli investigatori, è scattata la perquisizione domiciliare e in casa della donna sono stati, appunto, trovati i due oggetti preziosi.

I gioielli sono stati sequestrati e verranno restituiti al titolare del negozio, mentre la donna è stata denunciata per furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo in gioielleria, ruba due preziosi anelli e li nasconde in bocca: incastrata dalle telecamere

TerniToday è in caricamento