Un posto in banca, il Monte dei Paschi di Siena assume: 250 posti di lavoro, opportunità anche in Umbria

Accordo tra il gruppo Mps e le organizzazioni sindacali. La Fabi: un sospiro di sollievo in una situazione economica stagnante soprattutto in regioni marginali come la nostra

Il Monte dei Paschi di Siena assume. È stato infatti siglato questa mattina, 5 agosto, a Siena un “importante accordo” tra il gruppo Mps e le organizzazioni sindacali che, a fronte di circa 500 uscite su base volontaria prevede l’ingresso di 250 nuove figure nell’istituto di credito.

Le uscite sono previste sulla base della procedura esodi avviata lo scorso 31 luglio e cominceranno a partire dal prossimo primo novembre, mentre le assunzioni avverranno già a partire da gennaio 2021 e saranno destinate al rafforzamento della rete commerciale.

La banca Monte dei Paschi di Siena, presenza storica nella nostra regione – rilevano dalla Fabi, la Federazione autonoma dei bancari italiani - ha attualmente attivi 34 sportelli, 26 nella provincia di Perugia e 8 in quella di Terni, dove sono occupate circa 450 persone con un’anzianità media elevata”.

Dopo la pausa estiva verranno definiti i dettagli dell’operazione in base ai quali sarà possibile determinare l’impatto del piano assunzioni sul territorio regionale e dunque capire quanti pensionamenti ci saranno e di quante assunzioni si potrebbero avvalere gli sportelli di Perugia e Terni. Si tratterà, comunque, di assunzioni stabili, con contratto a tempo determinato.

“La ripresa delle assunzioni nel settore bancario – aggiunge ancora la Fabi - permetterà di dare un sospiro di sollievo in una situazione economica stagnante soprattutto in regioni marginali come la nostra”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Terni sotto shock, è morto l’avvocato Massimo Proietti. Il cordoglio delle istituzioni e l'annuncio dei funerali

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

Torna su
TerniToday è in caricamento