menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calvi dell’Umbria, è l’ora della sfida: si corre la “Giostra delle Contrade”

Domenica 2 giugno le quattro contrade cittadine si contenderanno la 35esima edizione del Palio. Sabato sera la benedizione dei cavalieri e dei giostranti

Domenica 2 giugno presso il campo sportivo comunale di Calvi dell’Umbria è in programma la 35esima edizione della “Giostra delle Contrade”. La manifestazione equestre conclude i festeggiamenti in onore del patrono San Pancrazio che si sono svolti dall’11 al 14 maggio. La giostra si sarebbe dovuta disputare domenica 19 maggio, ma a causa del maltempo è stata rinviata.

A contendersi il Palio saranno le quattro contrade calvesi: Fiamme, Drago, Castello e Croce. La giostra si corre nel campo dei giochi in un percorso ellittico. Ogni Contrada è rappresentata da due cavalli con i rispettivi cavalieri, che si sfideranno nell’arco di tre tornate. Ogni tornata vedrà gareggiare due cavalieri che partiranno da altrettanti stalli posizionati negli angoli opposti del campo e che immettono nella prima dirittura dell’ellisse, dove si trovano i bersagli di 8 centimetri di diametro ciascuno.

Nell’albo d’oro della manifestazione, la contrada della Croce è quella che vanta il maggior numero di vittorie (11), seguita dalla contrada del Drago (10), quella del Castello (7) e delle Fiamme (5).

Sabato 1 giugno, alle 21, nella chiesa di Santa Maria Assunta si svolgerà la benedizione dei cavalieri giostranti.

Alla gara partecipano cavalieri di provata esperienza, molti dei quali hanno preso parte a giostre più importanti che si disputano in Umbria ed in altre regioni.

Giudice unico della “Giostra delle Contrade” quest’anno per la prima volta sarà Marco Filippetti, da anni giudice unico della Corsa all’anello di Narni, del Palio dei Colombi di Amelia e della Giostra dell’Arme di San Gemini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento