rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Eventi

Arte contemporanea, gamification e Nft: esperti a confronto al Caos

L’evento Contagion arriva anche a Terni proponendo un tavolo anche sui Non Fungible Token che hanno sconvolto il mondo dell’arte

Dopo la presentazione ufficiale del progetto e il lancio dell'App Contagion Hypercasual Multiplayer Experience dello scorso 31 maggio alla Casa del Cinema di Roma, Contagion approda anche a Terni, al Museo comunale Caos. In programma un confronto aperto tra esperti e addetti ai lavori nel campo dell'arte contemporanea, della gamification e degli Nft, i non-fungible token - certificati che attestano l'autenticità, l'unicità e la proprietà di un oggetto digitale, come per esempio un'immagine, un video, una canzone o anche un tweet.

L'appuntamento è fissato per venerdì 17 giugno, a partire dalle ore 17.30, presso la Sala dell'Orologio. Interverranno: Fabrizio Borelli - ArtMaker, fotografo e regista, autore del progetto Contagion; Maria Italia Zacheo - Architetta e Storica dell'arte, curatrice del progetto Contagion; Andrea Guzzon - Imprenditore, Founder e CEO di Criticaldrop Entertainment; Hélène Thibault  - Avvocato, esperta di Gaming e Tech, Partner at Law Firm Tonucci & Partners; Pierluca Nardone - Critico d'arte e curatore indipendente. Modera Marco Ancora, responsabile Nazionale Cultura CIU Unionquadri. Partecipano al dibattito Alessio Crisantemi, giornalista ed editore, Pasquale Fameli, responsabile scientifico del CAOS di Terni, Paola Lagonigro, dottore di ricerca in Sapienza Università di Roma, Maria Letizia Paiato, giornalista, storica e critica dell'arte, e gli artisti Desiderio e Francesca Lolli, attivi sul panorama locale e nazionale e sul fronte degli NFT.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arte contemporanea, gamification e Nft: esperti a confronto al Caos

TerniToday è in caricamento