rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Eventi Centro

Reboot, il nuovo inizio di Bussoletti riparte dal Fat Art Club di Terni

Domani sera il concerto del cantautore romano in trio con Peppe Mangiaracina e Paolo Fabbrocino. “Mio nonno era di Narni e ci ho lasciato un pezzo di cuore. Sono felice di suonare in città”

È in programma domani, 7 aprile, alle 21.30 presso il Fat Art Club di Terni il concerto del cantautore Bussoletti, che ha da poco lanciato il suo nuovo singolo dal titolo Reboot. Insieme ai suoi musicisti Peppe Mangiaracina e Paolo Fabbrocino, Bussoletti ripercorrerà i suoi successi dalle sonorità anni ’80.

Non mancheranno brani come Duran Duran, Ahahah (caducità), Correre o, ancora, Ai posteri. In scaletta ci saranno anche L’invenzione della Nonna, Piango da uomo, Vetro, Estate Precaria, Cinema di luglio, Come scemi e, ovviamente l’ultimo singolo di successo Reboot.

ASCOLTA | Ecco Reboot, l’ultimo singolo di Bussoletti

Reboot, che significa “nuovo inizio”, riprende il mood di tutto l’album che uscirà sempre nel 2022. Ed è proprio la ricerca di un nuovo inizio, la voglia di sperimentare nuove strade espressive e nuove sonorità, che ha portato il cantautore romano alla realizzazione di questo nuovo e atteso progetto.

“Mio nonno era di Narni e là passavo le mie estati – racconta il cantautore - Ci ho lasciato un pezzo di cuore e sono felice di suonare a Terni dove spesso andavo. Porterò Reboot, che è un nuovo inizio, e spero che questo concerto faccia ricominciare tante persone dopo questi mesi difficili. Sarò in trio con i miei musicisti Peppe Mangiaracina e Paolo Fabbrocino per suonare qualche successo di Pop THERAPY, tra cui 'Come scemi' e 'Duran Duran', e qualche pezzo di PESO PIUMA, tra cui 'Correre'. Se avete voglia di sonorità anni '80, testi ironici e groove, siete tutti invitati”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reboot, il nuovo inizio di Bussoletti riparte dal Fat Art Club di Terni

TerniToday è in caricamento