rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Eventi

“Le curve dello scorpione”, 150 chilometri di motori e passione sulle strade dei colli amerini

Domani la prima edizione della manifestazione ideata dall’Abarth club di Terni farà tappa ad Amelia, Corbara e San Gemini

Le Abarth amano notoriamente le curve e allora l’Abarth club Terni è pronto con la prima edizione della 150 chilometri “Le curve dello scorpione”. Appuntamento domani, domenica 3 aprile, alle 9 presso la stazione di servizio Eni di Borgo Bovio per iscrizione equipaggi e colazione di rito e poi via curve a volontà sulle magnifiche strade dei colli amerini transitando per Amelia, Alviano, Guardea, Baschi, per giungere al pit stop ad Orvieto scalo.

Il gruppo ripartirà alla volta di Colonnetta gustando le fantastiche curve della SR 79 bis sede della famosa cronoscalata della Castellana al termine della quale il gruppo proseguirà in direzione del lago di Corbara che con il suo lungo lago porterà i 20 equipaggi di Terni, Roma, Montefalco e Rieti verso San Gemini dove saranno ospitati in piazza e accolti dal sindaco Luciano Clementella. Il meritato pranzo al ristorante Dopolavoro concluderà la giornata. Curva dopo curva nel segno di passione, condivisione e inclusione che sono la filosofia del club.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Le curve dello scorpione”, 150 chilometri di motori e passione sulle strade dei colli amerini

TerniToday è in caricamento