Evento-spettacolo al Secci per ricordare Fabrizio De Andrè

Successo per lo spettacalo organizzato in onore del grande cantautore scomparso, studenti e artisti uniti per cantare le sue canzoni sottolineate dai recital di Stefano De Majo -L'INTERVISTA-LA MUSICA

Evento unico per gli appassionati di Fabrizio de Andrè quello che si è svolto la sera del 29 aprile al teatro Secci dal titolo 'La voce degli ultimi'. Una vera dimostrazione di affetto per il poeta/cantautore scomparso. Sono stati ripercorsi, non solo musicalmente, ma anche visivamente, i suoi scritti: "Il miglior modo per ricordare questo Gigante - hanno detto gli organizzatori - è quello di riascoltare la sua musica: perdersi nelle sue note in quei versi per ritrovare la “bellezza”, un concetto che ai giorni nostri è sempre più relegato ai margini" Un grande lavoro che ha coinvolto anche studenti ternani, il tutto sotto la direzione artistica di Adriano Bernardini e i testi di Elvira De Sio. Significativi anche gli interventi di Stefano De Majo e del coro polifonico di Bastia Umbra 'Aurora'. L'evento ha visto il patrocinio del Comune di Terni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

Torna su
TerniToday è in caricamento