rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Politica

Pnrr e nido a Campomaggiore, il Pd: “Idea nata dall’amministrazione Di Girolamo”

I consiglieri comunali del Partito Democratico Filipponi e De Angelis: “Ottima notizia anche per combattere la denatalità”

“Il finanziamento di un nuovo nido, e relative pertinenze ovvero un’area verde ed una destinata a 13 parcheggi, presso il quartiere Campomaggiore per i bambini da 0 a 3 è una buona notizia. Progetto che parte nel 2017, sotto l’amministrazione Di Girolamo”. E’ quanto affermano i consiglieri comunali del Partito Democratico Francesco Filipponi e Tiziana De Angelis. 

“Il progetto per oltre un milione e 340 mila euro va sottolineato è stato ottenuto grazie ai fondi del piano nazionale di ripresa e resilienza, per la parte relativi ai servizi per l’infanzia, ottenuti dal Governo nazionale Conte 2. Il progetto destinatario di finanziamento, presentato in questa occasione dalla direzione lavori pubblici, va sottolineato nasce, così come è possibile verificare dal protocollo del comune, ma anche dai piani triennali per le opere pubbliche a partire dal 2017 e da atti deliberativi, da una elaborazione tecnica del 2017 sotto l’assessorato di Sandro Corradi. Una nuova struttura destinata a nido è importante anche per contrastare il calo demografico e la denatalità della nostra città. Inoltre è importante per una zona come quella di Campomaggiore, vicino alla parrocchia di San Giovanni Bosco, che ha bisogno di spazi di socializzazione. Seguiremo l’iter relativo al finanziamento al fine di dare risposte precise alle esigenze del quartiere e della cittadinanza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pnrr e nido a Campomaggiore, il Pd: “Idea nata dall’amministrazione Di Girolamo”

TerniToday è in caricamento